Benvenuto Come arrivare nel Capo di Leuca

Come arrivare nel Capo di Leuca

La “fine delle terre” non è soltanto un modo di dire.
Giungere a Leuca non è affatto semplice, per chi intende muoversi con i mezzi pubblici. Ancora più complesso è muoversi attraverso il Capo di Leuca che – per quanto sia una “città diffusa” – non ha metropolitane, né treni, né autobus di linea…

Nella stagione estiva, limitatamente al periodo dal 1 giugno al 30 settembre, la Provincia di Lecce garantisce il servizio attraverso “Salento in Bus“.
Per informazioni sul servizio è attivo un call center al numero 344.2274620, oppure salentoinbus@provincia.le.it

Salento in Bus

Per arrivare dall’aeroporto di Brindisi, esistono linee pubbliche i cui orari sono consultabili scaricando questo PDF (domenica e festivi ESCLUSI!).

IL CAPO DI LEUCA: BELLO E INACCESSIBILE

Per spostarsi dall’aeroporto alla stazione ferroviaria di Brindisi, ci sono le linee “STP Brindisi” con rivenditoria presso la Libreria Giunti, costo: 0.90€ – a bordo: 1.50€.
L’azienda può essere contattata tramite numero verde, 800.447472, utilizzabile da rete fissa e dal distretto telefonico di Lecce. Da rete mobile, utilizzare il numero 0832.228441, oppure chiedere informazioni a info@stplecce.it.

Dalla stazione di Brindisi, il viaggio è ancora lungo.
Occorre dapprima ricorrere a Trenitalia per giungere alla stazione di Lecce (il costo del treno regionale è 2.60€ ma il Frecciabianca costa 9.00€).
Poi occorre cercare un “trenino” locale delle Ferrovie del Sud-Est, dalla stazione di Lecce alla piccola stazione ferroviaria di Gagliano del Capo (frazione Arigliano, sita a circa 8km da Leuca).

In treno fino a Leuca

Per l’insieme di questi motivi, la Fondazione Parco ha investito nell’acquisto di una navetta 9 posti, che consente di raggiungere in modo più semplice il Capo di Leuca per poi dimenticarsi della fretta e iniziare a godersi pienamente l’esperienza di soggiorno…
Per maggiori informazioni: info@camminidileuca.it