Benvenuto Notizie don Tonino Bello 20 alle 20: Giovanni Morgese e il suo “Microcosmo”

20 alle 20: Giovanni Morgese e il suo “Microcosmo”

261
0
Microcosmo di Giovanni Morgese

Un anno intero di appuntamenti con l’arte contemporanea e la spiritualità: ogni mese, il giorno 20, alle ore 20, sarà presentata un’opera da installare lungo il “Percorso della Pace” nel complesso monumentale che conserva le spoglie mortali di don Tonino Bello.

Mercoledì 20 giugno sarà la volta di Giovanni Morgese, che presenterà la sua opera “Microcosmo – Dentro la mia Terra“.

Così la spiega l’autore: “L’opera è incentrata sull’idea della natura dell’uomo, la sua origine e il suo destino. Il terreno con cui è realizzato rappresenta simbolicamente la carne dell’uomo: dalla terra veniamo nella terra torniamo.
Al centro del cerchio c’è un quadrato, simbolo antico della terra e dell’uomo. Il quadrato è considerato, geometricamente, una figura imperfetta rispetto al cerchio simbolo di perfezione. Quando il quadrato è inscritto in un cerchio significa che il mondo e l’uomo, considerati imperfetti, aspirano a diventare perfetti.
All’interno del quadrato c’è poi una croce che richiama l’evento salvifico di Cristo morto e risorto per la salvezza di tutto il mondo.
Il colore dorato è il simbolo della regalità dell’uomo. Grazie al sacrificio di Cristo ci è stata ridonata l’antica bellezza distrutta dal peccato“.

L’ARTE CONTEMPORANEA RACCONTA IL MESSAGGIO DI DON TONINO. IL “MICROCOSMO” di Giovanni Morgese

In questo contesto si inscrive il riferimento a don Tonino vescovo e al suo desiderio di essere sepolto nella sua terra d’origine, terra tanto amata, accogliente e consacrata dall’amore di Cristo.
La terra rappresenta la madre, noi la chiamiamo ‘madre terra’. Vi ricordate San Francesco? “Laudate sii, mi’ Signore, per sora nostra madre terra…”. Sorella e madre. La terra è madre e in questa terra madre  viene il Figlio, il più bel figlio degli uomini, il più bel figlio della terra, il più bel figlio del cielo: Cristo Gesù” (don Tonino, 14 luglio 1984).

 

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.